Fonti del diritto - UniCam

Fonti Del Diritto UniCam-ppt Download

  • Date:27 Jul 2020
  • Views:20
  • Downloads:0
  • Size:1.03 MB

Share Presentation : Fonti Del Diritto UniCam

Download and Preview : Fonti Del Diritto UniCam

Report CopyRight/DMCA Form For : Fonti Del Diritto UniCam


Transcription:

Il consumatoreconsumatore imprenditore Perch tu consumatore io per stabilire imprenditore .
a Tipo di contratto27 07 20 m c de vivo 1Il consumatoreimprenditore imprenditore Perch per stabilire .
a Tipo di contratto27 07 20 m c de vivo 2Il consumatoreconsumatore imprenditore Perch per stabilire .
a Tipologia di contrattob Valutazione equilibriocontrattuale meritevolezza degliinteressi dei patiscenti P Perlingieri Il dirittocivile nella legalit costituzionale Napoli 1991 .
27 07 20 m c de vivo 3Il consumatoreconsumatore imprenditore Perch per stabilire a Tipologia di contratto.
b Valutazione equilibriocontrattuale meritevolezza c sua presenza incide sullapresenza apposizione diclausole abusive.
27 07 20 m c de vivo 4Il consumatoreconsumatore imprenditore Perch per stabilire a Tipologia di contratto.
b Valutazione equilibriocontrattuale meritevolezza c sua presenza incide sullapresenza apposizione diclausole abusive.
d Il ruolo dell informazione obblighi informativia carico del professionista cfr Obblighi informativi artt 12 e 13 d lgs N 70 del 200327 07 20 m c de vivo 5.
Tali obblighi nonpossono essere 12 Informazioni dirette alla conclusione del contratto derogati 1 Oltre agli obblighi informativi previsti per specifici beni e servizi nonch ase la controparte quelli stabiliti dall articolo 3 del decreto legislativo 22 maggio 1999 n 185 un consumatore Il contratto telematico.
il prestatore salvo diverso accordo tra parti che non siano consumatori deve fornire in modo chiaro comprensibile ed inequivocabile prima dell inoltrodell ordine da parte del destinatario del servizio le seguenti informazioni a le varie fasi tecniche da seguire per la conclusione del contratto d Lgs 9 aprile 2003 n 70.
b il modo in cui il contratto concluso sar archiviato e le relative modalit di accesso Struttura 22 articolic i mezzi tecnici messi a disposizione del destinatario per individuaree correggere gli errori di inserimento dei dati prima di inoltrare l ordineIl commercio Artt 11 12 e 13 Trattano dei Contratti telematici .
al prestatore elettronico d gli eventuali codici di condotta cui aderisce e come accederviper via telematica e le lingue a disposizione per concludere il contratto oltre all italiano f l indicazione degli strumenti di composizione delle controversie .
2 Il comma 1 non applicabile ai contratti conclusi esclusivamente mediantescambio di messaggi di posta elettronica o comunicazioni individuali equivalenti 3 Le clausole e le condizioni generali del contratto proposte al destinatariodevono essere messe a sua disposizione in modo che gli sia consentitala memorizzazione e la riproduzione .
Di pi Se il destinatario un consumatore ipotesi di B2C tale obbligo di infosi aggiunger agli altri obblighi previsti dalla normativa x maggiore tutela delConsumatore 27 07 20 m c de vivo 6.
Consumatore elettronico eIl consumatoreConsumatore tradizionaleTutela del Consumatore solo da 30Il consumatore .
questo sconosciutoConcetto importato 27 07 20 m c de vivo 7 Consumatore elettronico eIl consumatore.
Consumatore tradizionale1 Convenzione di Bruxelles 1968 2 Convenzione di Roma 1980Articolo 13 Articolo 5 Contratto concluso daiIn materia di contratti conclusi da una consumatori persona n d r che agisce per un uso che 1 Il Ilconsumatore.
presente articolo si applica aipossa essere considerato estraneo alla contrattisconosciutoquesto aventi per oggetto la forniturasua attivit professionale in appresso di beni mobili materiali o di servizi a.
denominata consumatore la una persona il consumatore per uncompetenza regolata dalla presente uso che pu considerarsi estraneo allasezione salve le sua attivit professionale e ai contrattidisposizioni dell articolo 4 e destinati al finanziamento di taledell articolo 5 punto 5 fornitura .
27 07 20 m c de vivo 8 Consumatore elettronico eIl consumatoreConsumatore tradizionaleNel ns ordinamento 4 L 6 febbraio 1996 n 52.
di recepimento Dir 93 13 CE clausole abusive nei contratti3 d lgs 15 gennaio 1992 n 50stipulati dai consumatori contratti fuori locali commerciali Art 25 Attuazione della direttiva.
93 13 CEE del Consiglio concernenteDefinizionileIlclausole abusiveconsumatore nei contrattiAi fini del presente decreto si intende questo.
stipulatisconosciutocon i consumatori a consumatore la persona fisica che in 1 Dopo il capo XIV del titolo II del libro quarto del codice civile e aggiunto il seguente CAPO XIV BIS DEI CONTRATTI DELrelazione ai contratti o alle proposte CONSUMATORE .
contrattuali disciplinati dal presentedecreto agisce per scopi che ARTt 1469 bis 1469 sexies Clausolepossono considerarsi estranei alla vessatorie nel contratto trapropria attivit professionale professionista e consumatore 27 07 20 m c de vivo 9.
Consumatore elettronico eIl consumatoreConsumatore tradizionaleNel ns ordinamentoConsumatore la persona fisica che.
5 l 30 luglio 1998 n 281 legge consuma un benequadro sulla Disciplina dei diritti deiConsumatori e degli utenti Utente la persona fisica cheArt 2 Definizioni usufruisce di un servizio .
Il consumatore1 Ai fini della presente legge si questo sconosciutointendono per a consumatori e utenti le persone 2 Concludendo fisiche che acquistino o utilizzino.
beni o servizi per scopi non 1 1 Estraneit alla propria attivit riferibili all attivit professionale imprenditoriale e professionaleeventualmente svolta il concetto base su cui poggia definizione di Consumatore .
27 07 20 m c de vivo 10 Consumatore elettronico eIl consumatoreConsumatore tradizionaleA livello europeo .
La Carta dei Diritti fondamentalidell Unione EuropeaArticolo 38 nelle politiche dell unione Il consumatore .
garantito un livello elevato di questo sconosciutoprotezione dei consumatori 27 07 20 m c de vivo 11 Consumatore elettronico eIl consumatore.
Consumatore tradizionaleNel ns ordinamento6 Codice del Consumo 2005 Articolo 3Definizioni.
Il consumatore 1 Ai fini del presente codice si intende questo sconosciutoa consumatore o utente la personafisica che agisce per scopi estraneiall attivit imprenditoriale o Codifica.
professionale eventualmente Concetto Consumatore utente d lgs 23 ottobre 2007 n 221 Modifiche al Codice del Consumo Disciplina la vendita dei servizi finanziari on line27 07 20 m c de vivo 12 due le perplessit che accompagnano la nozione di Consumatore Forte limitazione.
Consumatore elettronico eIl consumatoreConcetto Consumatore utente Consumatore tradizionalePerch solo persona fisica e Perch solo.
Soggetto che agisce per scopi non riferibiliall attivit professionale AllargamentoOrientamento estensivo Orientamento restrittivo allarga la nozione di Consumatore ribadisce la nozione rigida restrittiva.
per estendere la tutela ad un ampia del legislatore interpretandoschiera di soggetti letteralmente la norma 27 07 20 m c de vivo 13 1341 Condizioni generali di contratto Le condizioni generali di contratto 1342 1679 2211 predisposte da uno dei contraenti 1 sonoOrientamento estensivo .
efficaci nei confronti dell altro se al momento della conclusione del contrattoquesti le ha conosciute o avrebbe dovuto conoscerle usandol ordinaria diligenza 1176 1370 2 Vaghezza Parti Tizio scultore affida ad un corriere un plicopredisposte .
Esempi limitazionigiurisprudenziali Consumatore elettronico eIn ogni caso non hanno effetto se non sono specificamente approvate per iscritto le condizioni che stabiliscono a favore di colui che le hacon documenti di responsabilit 1229 facolt di recedere dal contratto ed unal esecuzione.
1373 o di sospenderne sua opera per 1461 concorso Concetto Consumatore utente contrattualel IpotesiHa riconosciuto nei rapporti.
coi terzi 1379 di Consumatorealla competenzaIl consumatoresanciscono a carico dell altro contraente decadenze 2965 limitazioni alla facolt di opporre eccezioni 1462 restrizioni alla libert .
anche 2596 nella figura Consumatore tradizionaledelproroga o rinnovazione del contratto 1597 1899 clausole compromissorieprofessionista qualora concluda un contratto non riconducibile alla 1370 c p c c p c 808 dell autorit giudiziaria Parti .
6 28 Caio Corriere29 30 413 3 propria attivit professionale Perch solo persona fisica e Perch soloSoggetto che agisce per scopi non riferibiliTribunale di Roma del 20 Controversia .
ottobreall attivit professionale Il plico si perde 1999 che riconosce un consumatoreanche nel professionista o Le parti rispettivamente Caio confermail risarcimento danni 50 000 lire invocandoimprenditore per il quale la l art 1341 c c .
conclusione del contratto non sia attodella professione come lo per la sua Tizio esige l applicazione NON solo dell art 1341 c c controparte MA ANCHE degli artt 1349bis e ss in quanto utente consumatoreIl caso si riferisce ad un contratto di.
Nella sentenza molto analiticatrasporto stipulato da uno scultore per in base a tali considerazioni deve ritenersi che alil trasferimento di un opera ad un contratto in esame debba applicarsi la normativa richiamata essendostato concluso tra un professionista ed una persona fisica l attore concorso al quale deve attribuirsi la qualit di.
IL TESTO consumatore ai sensi della normativa stessa nonrientrando la conclusione diun contratto di tal genere nel quadro della sua attivit di scultore 27 07 20 m c de vivo 14.
Orientamento estensivo VaghezzaOrientamento restrittivo Consumatore elettronico eOrientamento.
Concetto Consumatore utente restrittivo Esempi giurisprudenziali Il consumatore Consumatore tradizionale la stessa Corte di Giustizia europea conferma questo orientamentoPerch solo persona fisica e Perch .
Esempi sologiurisprudenziali Ha riconosciuto l Ipotesi di Consumatore anche nella figura delSoggetto che agisce per scopi Al non riferibilicontrario ha negato la qualifica di consumatore anche in capo.
professionista qualora concluda un contratto non riconducibile allapropria attivit professionale Corte di Giustizia europea 22all attivit professionale alla persona fisica che novembre 2001 riafferma in.
Tribunale di Roma del 20 ottobre relazione alla2000 direttiva n 93 13 CEE Cass 14 aprile n 4843 1999 che riconosce un consumatore che taledinorma deve essereanche nel professionista o la qualifica consumatore dovrebbe.
interpretataIn conclusione essere nel sensonegata persino che siallain capo riferisce.
imprenditore per il quale la esclusivamente alledipersone fisiche conclusione del contratto non sia atto persona che in vista intraprendereConsumatore solo la personaun attivit fisicaimprenditoriale cio per.
della professione come lo per la suacontroparte uno scopo professionale acquista gli pu essere anche un imprenditore o professionistastrumenti indispensabili per l esercizioma in quest ultimo caso solo dise tale.
conclude un attivit qualche contrattoIl caso si riferisce ad un contratto diper la soddisfazione di esigenze dellatrasporto stipulato da uno scultore per.
il trasferimentovita quotidianadi un opera ad estraneeun all esercizio della propria attivit IL TESTO 27 07 20 m c de vivo 15.
Orientamento estensivo Consumatore elettronico eConcetto Consumatore utente L esigenza di allargare la portata della definizione diConsumatore stata avvertita anche nella.
consumatoreConsumatore tradizionalePerch solo persona fisica e Perch soloSoggetto che agisce per scopi non riferibiliBozza del Codice del Consumo all attivit .
professionale Definizione di Consumatorecomprensiva anche dei liberiprofessionisti e piccoli imprenditoriche contrattano con grandi Aziende .
Bocciata in sede di approvazione27 07 20 m c de vivo 16 Il consumatore DefinizioneChi il consumatore Teorie sulla definizione .
E consumatore Teoria Altra dottrina Alpa e Bessone Colui o colei che compie acquisti o utilizza beni o Consumatore Controparte non professionale dell impresa servizi in maniera non professionale Di conseguenza .
la casalinga che va a fare la spesa la tipicaconsumatrice il ns commercialista quando compra un abito per se o--- Ribaltamento del principio pacta sunt servanda --- Radicale deroga al principio della obbligatorietà=forza di legge del contratto ex art. 1372 c.c. Nel ns ordinamento giuridico il Diritto di recesso esigenza --- causato dalla c.d. “endemica debolezza” del Consumatore a cui viene riconosciuto un diritto di recesso ad nutum Capo V Degli ...

Related Presentations